Casi aziendali di Netheos

La Nef offre ai nuovi abbonati un accesso più connesso all’economia sociale e solidale.

La Nef il primo istituto finanziario francese etico e trasparente al 100%,offre prodotti di risparmio a privati e aziende al servizio del sociale. l’economia sociale e solidale.

Le aspettative del pubblico in termini di investimenti sono cambiate in modo significativo. Molti francesi, sia giovani che anziani, vogliono dare un senso ai loro risparmi indirizzandoli verso progetti con finalità ambientali, sociali o culturali. Si aspettano che il loro istituto di credito sia trasparente ed efficiente, con processi di sottoscrizione semplificati e garantiti « senza carta » per coloro che lo desiderano.

Uno sguardo indietro alla storia di successo di La Nef

Fondata come cooperativa da oltre 30 anni, la Nef ha una gamma di prodotti di risparmio solidale per i privati che permettono, ad esempio, di donare gli interessi a un’associazione o di indirizzare i fondi verso progetti etici. Allo stesso modo, l’offerta di credito al consumo proposta si rivolge a progetti personali legati alla transizione energetica. La Nef assiste inoltre i professionisti nel loro finanziamento se il progetto in questione ha una dimensione ecologica, sociale e/o culturale positiva.

Dal 2016 e dal lancio del suo conto di risparmio etico, il successo della piattaforma web la Nef – con un afflusso di 10.000 nuovi clienti nell’autunno 2018 – ha obbligato quest’ultima a spingersi oltre nel suo
trasformazione digitale. Nel 2019 ha quindi avviato una seconda fase di trasformazione in collaborazione con Netheos, che ha automatizzato sia il processo di inserimento dei file dei clienti sia l’autenticazione dei documenti forniti.

Se manca qualcosa, il cliente ne è consapevole durante il processo di sottoscrizione e può correggere immediatamente il problema. Abbiamo raggiunto un tasso di completamento di quasi il 70%, rispetto a meno del 30% precedente. Ha davvero cambiato la nostra vita quotidiana.

Philippe PASCAL
Responsabile del mercato al dettaglio - La Nef

L’automazione di una serie di compiti e controlli ha aumentato notevolmente la produttività dei dipendenti la Nef, che elaborano un numero di file al giorno triplicato rispetto al passato. E gli abbonati, che a volte inviavano solo la prima pagina della dichiarazione dei redditi o dovevano aspettare la fine del processo di abbonamento per scoprire che non potevano aprire un conto per i loro nipoti, ora vengono avvisati automaticamente e in tempo reale.

Mentre la creazione manuale di un singolo account richiedeva circa 20 minuti, senza contare gli errori di inserimento, la soluzione Netheos evita qualsiasi intervento umano: gli account vengono creati in pochi minuti e gli errori sui moduli sono notevolmente ridotti.

Forte dell’entusiasmo del pubblico per i suoi prodotti dopo il confino, la Nef vuole diventare l’attore di riferimento nel campo della finanza etica in Francia. Tra i suoi numerosi progetti figurano la costruzione di un’offerta di conti correnti solidali, una gamma di assicurazioni sulla vita per privati e l’ampliamento delle soluzioni di pagamento e incasso per i professionisti.

Un tempo avevamo quaranta abbonamenti per giorno di calendario,
grazie a Netheos ora raggiungiamo tra i cinquanta e i sessanta
abbonamenti per giorno lavorativo. La semplificazione del percorso spiega senza dubbio questo decollo.

Philippe PASCAL
Responsabile del mercato al dettaglio - La Nef

Provate una delle nostre soluzioni

Parlaci della tua esigenza o del tuo problema! I nostri esperti di soluzioni vi forniranno una dimostrazione personalizzata delle nostre soluzioni per la vostra situazione specifica.

Da scoprire anche