Articoli

Lettera raccomandata elettronica (ERL): da due a cinque volte meno costosa di una raccomandata tradizionale.


In Francia vengono spedite tra i 150 e i 200 milioni di lettere raccomandate all’anno e, in particolare nel settore immobiliare, le lettere raccomandate sono comunemente utilizzate per inviare compromessi, solleciti per bollette non pagate, disdette di contratti di locazione o per convocare assemblee generali di comproprietari. La raccomandata elettronica (ERL) è un’alternativa dematerializzata alla raccomandata tradizionale e, con la trasformazione digitale, l’invio di raccomandate cartacee sembra sempre più obsoleto.

Dall’entrata in entrata in vigore del regolamento eIDAS entrato in vigore il 1° gennaio 2019, l’invio di lettere raccomandate per via elettronica è stato regolamentato per legge in Francia. Il LRE ha lo stesso valore legale della sua controparte cartacea. Le prove di spedizione devono essere conservate per sette anni in conformità al regolamento eIDAS, ma alcuni operatori, tra cui AR24, scelgono di conservarle più a lungo su server sicuri in Francia.

In Francia, AR24 è un pioniere in questo campo, essendo il primo fornitore LRE eIDAS-qualificato. I percorsi 100% online consentono di inviare e ricevere le lettere utilizzando la verifica dell’identità, che permette di identificare i destinatari a distanza.

L’LRE è anche meno costoso di una raccomandata cartacea con ricevuta di ritorno: non costa più di 4 euro, cioè da due a cinque volte meno di una lettera tradizionale. È inoltre possibile inviare un gran numero di allegati senza costi aggiuntivi. L’invio di LRE offre quindi risparmi a tutti i livelli, con costi di affrancatura e di stampa inferiori e tempi di consegna rapidi e praticamente istantanei. Le transazioni sono anche più sicure grazie a prove più facili da rintracciare e dimostrare.

In conclusione, la raccomandata elettronica è un’efficace alternativa digitale alla raccomandata cartacea. Offre un valore legale equivalente, è meno costoso e consente di elaborare i documenti più rapidamente. I fornitori di servizi come AR24 o Netheos sono in grado di garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati, memorizzando le prove di invio per un lungo periodo su server sicuri in Francia.

Autore dell'articolo
Adrien

Adrien

Digital marketing manager | Facendo parte del team Marketing di Netheos, utilizzo questo blog per condividere con voi tutte le ultime novità dell'azienda.
Condividi questo articolo
Interview

Pierre Pontier, Directeur Général de Namirial France

Libri bianchi
Newsletter


Infografiche