Notizie Netheos

AR24 e NETHEOS innovano con una firma remota sicura identificata da una raccomandata elettronica

Montpellier, 30 novembre 2020. Netheos, una fintech specializzata nella sottoscrizione a distanza, e AR24, pioniere delle raccomandate elettroniche, uniscono le forze per offrire una firma online sicura e certificata (regolamento europeo eIDAS).

In un contesto sanitario in cui la dematerializzazione degli scambi sta accelerando, la firma elettronica remota non è più solo uno strumento per semplificare la vita amministrativa, ma una necessità assoluta. Per aprire un conto bancario o stipulare un’assicurazione sulla vita, per firmare un contratto di vendita provvisorio o un contratto di locazione, e per molti altri usi legalmente regolamentati che costituiscono la nostra vita quotidiana.

Dal 2019, Netheos e AR24, due terze parti fidate francesi, collaborano per sviluppare una soluzione facile da usare e legalmente affidabile. La prima firma elettronica la cui identificazione è basata su una lettera raccomandata elettronica qualificata soddisfa questi due requisiti e consente :

  • Facile firma remota di transazioni sensibili che richiedono un elevato livello di sicurezza e certificazione;
  • Soddisfare i requisiti normativi, in particolare quelli delle istituzioni finanziarie e della quinta direttiva LCB-FT [1].

La firma identificata con l’invio di una raccomandata elettronica qualificata risponde in modo specifico alle esigenze degli organismi regolamentati grazie alla certificazione eIDAS, e più in particolare alle esigenze KYC (Know Your Customer) di banche e assicurazioni quando il rapporto viene instaurato o la sottoscrizione viene effettuata a distanza (articolo R561-5-2; sesta misura di due diligence aggiuntiva).

 

Olivier Détour

“Volevamo offrire una firma elettronica certificata eIDAS che potesse essere facilmente utilizzata in remoto, poiché le poche soluzioni esistenti erano davvero complicate da usare. Abbiamo pensato alla raccomandata elettronica e solo AR24 offriva una versione al 100% online e qualificata. È stato quindi naturale per noi lavorare con Guillaume e Clément, che condividono la stessa visione di innovazione industriale di Netheos.

Olivier Détour – CEO di NETHEOS

 

Firmare in remoto con questo livello di sicurezza e riconoscimento legale non è mai stato così facile. Non è più necessario fissare un appuntamento o aspettare davanti allo schermo per videoconferenziare con un operatore. L’identificazione è molto simile alle procedure di firma o di pagamento che già conosciamo. L’unica differenza è che il codice OTP2 non viene più inviato tramite SMS, ma tramite raccomandata elettronica.

 

 

Per conoscere il vostro codice unico è sufficiente ritirare la vostra raccomandata tramite un link inviatovi per e-mail. La procedura è rapida e sicura: basta presentare un documento d’identità, scattare un video selfie per dimostrare di essere il proprietario e il gioco è fatto!

 

“Si tratta di una novità assoluta in Europa. Così come il documento elettronico protocollato AR24 ha già permesso agli utenti di creare la propria identità digitale online a livello sostanziale [3], ora offre la possibilità di firmare elettronicamente a livelli certificati. Questa innovazione è il frutto di due anni di collaborazione tra due aziende che condividono gli stessi valori di qualità e servizio al cliente”.

Guillaume de Malzac, amministratore delegato e cofondatore di AR24.

 

[1 ] Lotta al riciclaggio di denaro e al finanziamento del terrorismo (Direttiva (UE) n. 2018/843 del 30 maggio 2018).
[2] Password unica.
[3] https://lidentitenumerique.laposte.fr
Il livello sostanziale di un’identità digitale è un livello di garanzia definito dal regolamento europeo eIDAS. Secondo il regolamento, l’obiettivo di questo livello è quello di “ridurre sostanzialmente il rischio di abuso o alterazione dell’identità”. In Francia, l’ANSSI è responsabile della valutazione delle identità digitali secondo i vari livelli di garanzia definiti da eIDAS.

 

Maggiori informazioni su AR24

Per saperne di più su Netheos

Contattateci

Autore dell'articolo
Olivier

Olivier

CEO e fondatore di Netheos | Vorrei condividere con voi la mia esperienza nell'avviare relazioni e sottoscrizioni a distanza.
Altre notizie su NETHEOS
Condividi le notizie su Netheos
Interview

Pierre Pontier, Directeur Général de Namirial France

Libri bianchi
Newsletter


Infografiche